Header image  
progettazione impianti elettrici  
 
 
 
 

 

 

 

RISPARMIO ENERGETICO

 

Nella progettazione di tutti gli impianti elettrici può essere introdotto il concetto di risparmio energetico. In taluni campi i benefici riscontrati sono molto evidenti, in altri valutabili solo con maggior sottigliezza.
Nella progettazione quotidiana si intraprendono le scelte affini al concetto di risparmio energetico, aggiornandosi continuamente allo sviluppo tecnologico, delle strumentazioni e dei materiali.
Principali campi in cui vengono applicate soluzioni a favore del risparmio energetico:

IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE :     

    • Adottando le tecniche e le soluzioni descritte al punto “ illuminotecnica “
    • Impiegando lampade ad alta efficienza energetica ;
    • Sostenendo l’installazione di apparecchi luminosi costituiti da led, capaci di creare anche scenari di luce colorati e particolari ;
    • Impiego di reattori elettronici a basse perdite;
    • Introducendo sistemi di gestione della luce e riduzione dei consumi in conformità alla luce naturale presente;

IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA:

    • Dimensionamento opportuno delle condutture al fine di ridurre al minimo le perdite per effetto joule;
    • Dimensionamento dei quadri in grado di auto dissipare il calore generato dal transito di corrente;
    • Impiego su richiesta di centralini d’appartamento intelligenti (in grado di analizzare i consumi e di scollegare eventuali utenze a bassa priorità in caso di superamento della soglia di consumo impostata);

IMPIANTI DI TERMOREGOLAZIONE:

    • Gestione attenta ed accurata della temperatura di ciascuna zona;
    • Gestione centralizzata della temperatura delle stanze d’albergo, attraverso l’uso di sonde di temperatura non manovrabili dal cliente;

Impiego di contatti di apertura delle finestre in grado di segnalare l’apertura del serramento e di impedire l’accensione del riscaldamento con una conseguente perdita energetica.